Tag: Netflix

UN NUMERO INVISIBILE

Terza età e condizione LGBT è un binomio che tendiamo a nascondere sotto lo zerbino, eppure riguarda chiunque di noi prima o poi. L’opera prima di un regista italiano che vive in Francia, candidata dai nostri cugini d’oltralpe ai premi Oscar 2021 per il miglior film straniero, alza un velo su un tema poco esplorato dal cinema generalista: l’amore lesbico tra due donne mature.

Leggi di più

PROIEZIONI FEMMINILI

Un portale inglese di video su richiesta pensato da e per un pubblico di donne lesbiche, bisessuali queer offre un cambio di rotta radicale sulla questione della rappresentazione della comunità LGBT, che è sempre aperta e resta in sostanziale disequilibrio con la lettera G a “farla da padrone”.

Leggi di più

UNA PRECISA RESPONSABILITÀ

Un libro per ragazzi sfrutta in maniera non approfondita il grave tema delle terapie riparative come aggancio letterario per una storia che ha per protagonista un ragazzo gay di diciassette anni. Un’appropriazione culturale indebita crea un’imprudente deformazione di una nostra realtà che fa scattare un campanello d’allarme: siamo in grado di far capire i nostri problemi?

Leggi di più

UN TUFFO NEL PASSATO

Dopo Broadway anche il teatro italiano saluta il ritorno sulla scena di “The Boys in the Band”, pièce del ’68 di Mart Crowley, scritta alla vigilia della rivolta di Stonewall. Ne sono artefici Costantino della Gherardesca e Giorgio Bozzo che ci raccontano la movimentata serata di un gruppo di amici gay riuniti per festeggiare un compleanno, tra agnizioni, vendette, cattiverie e tanto bisogno di tenerezza e amore.

Leggi di più

UN ESSERE SPECIALE

Netflix si conferma essere un potente alleato della comunità LGBT con la messa in onda di una serie TV basata sulla vita reale del protagonista: un ragazzo gay affetto da paralisi cerebrale. Siete pronti a ridere e a riflettere allo stesso tempo?

Leggi di più

ROBERT E SOL

Il tema dell’invecchiamento LGBT è sempre più oggetto d’interesse e di ricerca anche in Italia. Noi ve lo presentiamo in maniera alternativa, grazie a quattro persone anziane molto particolari.

Leggi di più
Caricamento in corso