Categoria: Transgenerità

DIRLO CON UN FIORE

Un germoglio nasce Bocciolo ma “si sente” Gemma, e così inizia un percorso di ricostruzione della sua identità nel rispetto di sé. Sul suo cammino incontrerà altri personaggi che appartengono al mondo della natura, che daranno un insegnamento e stimoleranno una riflessione sotto forma di brillante e originale favola da leggere a tutte le età.

Leggi di più

IL VALORE DELL’IDENTITÀ

Il testo base della legge Zan contro l’omotransfobia e la misoginia è approdato alla Camera, ma la presenza dell’espressione “identità di genere” ha scatenato reazioni contrarie da varie parti. Abbiamo chiesto una spiegazione sui pericoli insiti in queste opposizioni e la posizione sul tema da parte della comunità T.

Leggi di più

TRANS*AZIONI IN OPERA

È partita su Facebook e su Instagram con l’account @campagna_guardami e l’hashtag #guardami la campagna di sensibilizzazione che vuole dare voce alle persone transgender, non binarie, gender non conforming e intersex lasciando che siano loro a scegliere le parole con le quali raccontarsi. Abbiamo chiesto un commento dall’interno.

Leggi di più

SCACCO AI RE

Quanto il nostro corpo e le sue posture sono costruite dallo sguardo di genere su di noi? L’arte e la cultura legata al mondo dei drag king sfuma i contorni di quanto pertiene alla fragrante percezione di sé, e scompiglia quanto è esecuzione di una partitura di genere.

Leggi di più

UNA VITA INSOLITA

Autore del libro “Camminavo rasente i muri (autobiografia tascabile di un transessuale)”, Massimo D’Aquino ci regala un’emozionante lettera aperta, perché “non si smette mai d’essere attivisti, neppure in pantofole e il solo scriverne mi riempie il petto di fuoco”.

Leggi di più

DA GRANDE CHI SARAI?

L’attuale confusione tra “sesso” e “genere” indotta dalla filosofia postmoderna, secondo la quale la realtà materiale non ha alcuna importanza, sta dando una spinta potentissima alla normalizzazione delle nuove generazioni. Se sei un bambino effeminato, diventerai bambina. Se sei un maschiaccio, allora sei “veramente” un ragazzo. Big Pharma ti sorride: ti venderà ormoni per tutta la vita.

Leggi di più
Caricamento in corso