Tag: Pridemagazine

BRUXELLES MA BELLE

Il cuore europeo dei diritti arcobaleno batte forte nella capitale del Belgio, dove ogni anno a maggio si apre la stagione dei pride nel Vecchio continente. Un’occasione speciale per un city break o un viaggio più prolungato in una metropoli ricca di storia, arte e cultura e con una vita LGBT molto dinamica in ogni momento dell’anno.

Per saperne di più

OLIO AMARO

Durante il regime fascista per la legge gli omosessuali maschi ufficialmente non esistevano, però si poteva essere identificati come “pederasti” o “invertiti” e correre il serissimo rischio di essere mandati al confino a San Domino, una sperduta isola dell’arcipelago delle Tremiti. Un potente testo teatrale ci immerge in uno dei momenti più bui della nostra storia LGBT nazionale.

Per saperne di più

OH LÀ LÀ… JEAN PAUL GAULTIER!

Dopo gli incredibili successi a Parigi, Londra, Tokyo e altre importanti città, è partito da Milano il tour mondiale di uno spettacolo impossibile da qualificare: autobiografia, musical, passerella, attivismo politico LGBT… La vita e l’arte dello stilista “enfant terrible” della moda francese, che la regina delle icone gay Madonna ha definito #GENIUS.

Per saperne di più

A COLPI DI LACCA

Torna sui palchi italiani una rinnovata edizione dell’adattamento in musical di “Hairspray”, film del 1988 del regista gay di culto John Waters. Finalmente la parte della madre della protagonista è stata affidata a un’autentica drag queen e non a un attore eterosessuale, come capitò con John Travolta che nel remake cinematografico del 2007, basato sulla versione teatrale, interpretò il ruolo che in origine fu della mitica Divine.

Per saperne di più

SEDUZIONE PERICOLOSA

Al tempo della dittatura di Pinochet a Santiago del Cile vive la Fata dell’Angolo, protagonista del romanzo “Ho paura torero” dello scrittore gay Pedro Lemebel. Il regista Claudio Longhi ha messo in scena al Piccolo Teatro di Milano questa struggente storia d’amore tra un travestito e un rivoluzionario comunista.

Per saperne di più

DUE DAME NEL TERRORE

Ritorna in scena Alessandro Fullin e questa volta non rivisita con la consueta irriverenza un capolavoro letterario bensì ci conduce nel bel mezzo della Rivoluzione Francese, dove una duchessa nostalgica del passato e la figlia rischiano di lasciare la testa sulla ghigliottina dopo averla già persa per molti uomini.

Per saperne di più

IN OPPOSIZIONE

Presentato al 37° MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer di Milano il secondo film del regista iraniano in esilio Milad Alami ha come protagonista un uomo lacerato tra i valori familiari e la sua latente omosessualità, e si focalizza sulla drammatica condizione dei rifugiati in Svezia. Lo abbiamo intervistato.

Per saperne di più

LA REGINA DEI GHIACCI

Un docufilm su un giovane artista performativo queer mostra quanto può essere spaventosa, violenta e repressiva la cultura russa verso gay e persone gender non conforming, facendo anche riflettere sui confini invisibili degli spazi temporale e geografico. Ne abbiamo parlato a Milano con Agniia Galdanova, regista di “Queendom”.

Per saperne di più

NOI LE LESBICHE

Attraverso un dialogo figurato tra una lesbica francese del 2022 e altre lesbiche che hanno vissuto in Europa fino a più di un secolo prima di lei, un ottimo documentario rimette la nostra storia nella corretta prospettiva. Il nostro incontro con la regista Marie Labory al 37° MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer di Milano.

Per saperne di più

UNA GIORNATA PARTICOLARE

Quante cose possono andare storte in 24 ore a un ragazzo trans e a cosa possono condurre? Lo scopre il protagonista del film “Mutt”, presentato in anteprima mondiale al Sundance Film Festival 2023 e vincitore del premio lungometraggi al 37° MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer di Milano di Milano. Abbiamo intervistato il regista e l’attore protagonista.

Per saperne di più
Caricamento