Autore: Marco Albertini

RACCONTI DISATTENTI

L’editoria italiana rivolta alla gioventù presenta una positiva ma timida apertura alle tematiche LGBT. I libri per bambini e bambine però sono scelti e comprati dai genitori o da persone adulte principalmente eterosessuali. Che cosa succede quando parlano di sviluppi atipici dell’identità di genere?

LEGGI TUTTO

VEDI NAPOLI E POI?

ITB Berlino, la più importante fiera mondiale del settore dei viaggi, dopo un anno di pausa si è tenuta nuovamente a marzo in versione digitale. ENIT, la nostra agenzia nazionale del turismo, è stata “presenting partner” del programma LGBT, ma non tutto sembra essere sotto controllo o condiviso. Da quali parti stiamo girando?

LEGGI TUTTO

SISSIGNORE, NOSSIGNORE

Le chiusure forzate in casa hanno spronato anche la rivalorizzazione della libertà personale. Così, tra un lockdown e l’altro, c’è stato chi ha deciso di scommettere sulla fantasia erotica unita al senso dello stile italiano per lanciare un nuovo ed eccitante marchio di accessori leather, fetish e BDSM.

LEGGI TUTTO

SPECCHIO DEI TEMPI

Un libro per giovani ragazzi e ragazze racconta in forma semplice e senza paraventi la vita di Alan Turing, genio matematico e omosessuale affascinato dalla strega di Biancaneve. Le sue scoperte scientifiche anticiparono i computer e la fine della seconda guerra mondiale. Le sue diversità non accettate gli furono fatali, ma sono diventate un’importante lezione di vita.

LEGGI TUTTO

PROIEZIONI FEMMINILI

Un portale inglese di video su richiesta pensato da e per un pubblico di donne lesbiche, bisessuali queer offre un cambio di rotta radicale sulla questione della rappresentazione della comunità LGBT, che è sempre aperta e resta in sostanziale disequilibrio con la lettera G a “farla da padrone”.

LEGGI TUTTO

ARCI ODIATE

Cos’è la comunità LGBT a fine 2020? È possibile averne una definizione inclusiva di tutte le possibili sfumature oramai presenti o, considerando gli attacchi e i commenti indirizzati ad ArciLesbica dopo una sua recente presa di posizione, è ora che capiamo che “non c’è più rispetto neanche tra di noi”, usando un verso di Zucchero Sugar Fornaciari? Abbiamo intervistato la presidente Cristina Gramolini.

LEGGI TUTTO

UNA PRECISA RESPONSABILITÀ

Un libro per ragazzi sfrutta in maniera non approfondita il grave tema delle terapie riparative come aggancio letterario per una storia che ha per protagonista un ragazzo gay di diciassette anni. Un’appropriazione culturale indebita crea un’imprudente deformazione di una nostra realtà che fa scattare un campanello d’allarme: siamo in grado di far capire i nostri problemi?

LEGGI TUTTO

LE PAROLE PER DIRSI

Il/la regista di un cortometraggio iraniano, passato in rassegna quest’anno per tre dei più importanti festival di cinema LGBT italiani, sceglie una prospettiva radicalmente intima e autobiografica per denunciare temi quali la violenza sessuale, il potere e i tabù creati dal sistema politico eteropatriarcale, inserendosi anche nel dibattito sull’identità di genere.

LEGGI TUTTO

CUORI IN RIVOLTA

Un libro accusato di indecenza in Palestina ha la sua prima traduzione mondiale in italiano. Il romanzo ripercorre le vite di tre ragazzi, di cui uno è omosessuale, che vivono a Ramallah. L’omicidio inspiegabile di una giovane donna cambierà le loro vite per sempre.

LEGGI TUTTO